Quali funghi crescono a giugno

Sebbene l'estate non sia considerata una stagione di funghi, è utile scoprire quali funghi crescono a giugno. Molti raccoglitori di funghi in breve tempo possono raccogliere, che non è inferiore in varietà all'autunno.

Quali funghi crescono a giugno

Dove e quando raccogliere i funghi

I funghi di giugno vengono raccolti all'inizio o alla metà del mese. Il luogo di ritrovo è luminoso, aree riscaldate dal bordo delle foreste. La ricerca è sulle collinette e piccole radure. Alcune specie sopportano solo 5-10 giorni.

È importante osservare il tempo:

  • appariranno molti funghi se il tempo era caldo e piovoso;
  • l'onda termina con l'avvento del calore.

Alcune specie si trovano nelle foreste per tutta l'estate e l'autunno. È vero, con tempo secco e caldo, sono molto meno che in autunno piovoso.

Tipi di funghi estivi

All'inizio di giugno appare un fungo bianco, agarico rosso, russula, porcini marroni, finferli, finferli, funghi di miele. I funghi prataioli si trovano in alcuni punti, ma raramente.

Alla fine di maggio e all'inizio di giugno, appare il fungo di maggio. Si trova in prati, pascoli. La collezione è fatta da fine aprile a inizio luglio. Questo è un frutto carnoso bianco brillante, l'odore della polpa ricorda la farina fresca. Il cappello è color crema, quindi imbianca.

La sua varietà - il fungo bianco della spighetta - si trova nelle foreste di querce sul terreno argilloso, nonché mescolato sul terreno con abbondante contenuto di sabbia. Vive solo un decennio, quindi dovresti sbrigarti a trovarlo.

I primi funghi a giugno possono essere rappresentati solo da funghi rossi. È importante distinguere le specie commestibili dal vero agarico di mosca. La pantera è particolarmente simile a lui:

  • I vermi spesso vivono in piante commestibili; le mosche ci atterrano sopra.
  • L'odore di una specie commestibile è poco appetibile, mentre la carne velenosa profuma di ravanello.
  • Su uno scarto non velenoso, la carne cambia colore nel tempo.

I frutti di bosco sono pericolosi, l'avvelenamento può essere fatale, quindi se ci sono dubbi sulla commestibilità del frutto, è meglio lasciarlo sul posto.

La russula appare tra le betulle. Sono facili da trovare sul muschio o all'ombra degli alberi. Russula, come un volano e un fungo di miele, sarà nei boschi per tutta l'estate.

I funghi di miele crescono in gruppi su ceppi nelle foreste decidue, meno spesso nelle conifere. Anche la raccolta di queste specie viene eseguita in modo discreto: ci sono funghi finti, tra cui la galerina è delimitata. Segni che lo distinguono dal commestibile:

  • ha un colore uniforme del cappello;
  • c'è un rivestimento bianco sulla gamba sotto il cappello.

Boletus precoce

A metà mese compaiono i porcini. Si trovano anche a fine maggio. All'inizio del mese estivo, scompaiono temporaneamente, ma poi compaiono.

Quasi tutte le estati stanno cercando querce. Fino alla metà del mese, i funghi esca giallo-zolfo crescono attivamente.

Alcuni funghi sono disponibili per la raccolta da giugno a luglio. Quindi, i finferli crescono sul muschio, vengono raccolti fino a ottobre.

Nelle foreste e radure raccolgono rosse, oleagine, sodling e amaro. È probabile che quest'ultima specie si trovi ovunque: è senza pretese per il suolo, l'umidità e l'illuminazione. Cresce nelle foreste di conifere e latifoglie, termina la stagione con il primo freddo.

Il succo di latte della specie ha l'odore di un albero appena segato. Sul taglio, è attivamente assegnato, la carne non si scurisce.

È importante fare attenzione agli svassi pallidi che iniziano ad apparire alla fine di giugno e all'inizio di luglio.

Corretta gestione

Non puoi raccogliere funghi vicino a strade, impianti chimici, case private.

Il micelio (l'apparato radicale dei funghi) si nutre attivamente del fatto che penetri nel terreno. Anche le specie commestibili coltivate in un ambiente inquinato non dovrebbero essere mangiate. Non puoi raccogliere funghi, il cui aspetto è sconosciuto al raccoglitore di funghi.

Ai primi segni di avvelenamento, chiamano un'ambulanza e iniziano a eseguire un'intossicazione urgente del corpo.

Regole per la lavorazione dei funghi di bosco:

  • Ordinali per dimensione e tipo, rimuovi sporco e altre sostanze organiche da essi.
  • Tagliare parti marce o troppo morbide, aree sospette. In alcune specie, staccare il cappuccio e rimuovere la gamba.
  • Risciacquare più volte i frutti di bosco sotto l'acqua corrente. Raccogliere lavati e far bollire in acqua bollente salata per 5-7 minuti.
  • Scolare il brodo, sciacquare nuovamente i funghi e cuocere per altri 30 minuti. in acqua salata.

Per un'ulteriore asciugatura, non vengono lavati, viene rimossa solo la spazzatura.

Bollito per mangiare e inscatolare. Bollire non sarà male per l'ulteriore frittura. I frutti non utilizzati vengono conservati in frigorifero, congelati per l'inverno. Il cibo fatto in casa viene consumato durante tutto l'anno.

conclusione

La raccolta dei funghi a giugno è adatta per raccoglitori di funghi esperti e per coloro che vogliono godersi i doni freschi della foresta. Le prime specie di giugno sono funghi porcini, agarichi di mosca rossi, finferli, agarichi di miele, funghi marroni, polypore, querce e amaro.

I funghi possono essere raccolti a giugno nella foresta, nel prato. Non andare a raccoglierli vicino a strade, imprese, case private. Tutti i trofei raccolti devono essere ordinati e bolliti. Non li lavano per l'asciugatura.

Raccomandato

Come trapiantare piantine di melanzane
2019
Regole per piantare set di cipolle in piena terra
2019
Vnograd Regent: descrizione del grado
2019