Regole per la mungitura di una capra prima dell'agnello e subito dopo

La gravidanza in vari animali domestici può differire in alcune sfumature. Negli artiodattili, questo è spesso associato alla produzione di latte. Molti agricoltori si stanno chiedendo: come mungere una capra prima dell'agnello, ed è anche possibile farlo?

Mungitura delle capre prima dell'agnello e subito dopo

Il prodotto dell'allattamento nei bovini è prodotto dall'organismo principalmente per l'alimentazione della prole. Per un lungo periodo di tempo, l'uomo è riuscito ad adattare questa caratteristica dell'organismo artiodattilo ai suoi bisogni.

Tuttavia, anche tenendo conto di tali circostanze, non bisogna dimenticare lo scopo iniziale dell'allattamento nelle mucche e nelle capre. Alla domanda su quante volte mungere una capra dopo l'agnello e se è necessario lasciare i bambini con la madre, ognuno ha sperimentato risposte diverse, ma ci sono ancora regole generali per la mungitura prima e dopo il parto.

Avvio e alimentazione prima dell'agnello

Il lancio è la procedura per ridurre gradualmente la resa del latte prima dell'agnello.

Il fatto è che il corpo di una donna incinta perde molti nutrienti nel processo di trasporto dei bambini. Se non riduce la quantità di prodotto durante la produzione di latte, il corpo dell'animale può esaurirsi rapidamente. Le conseguenze negative di questo possono essere la perdita di latte, un aborto spontaneo o persino la morte di una capra. Una graduale riduzione della mungitura consentirà alla capra di acquisire forza per trasportare o nutrire i bambini.

Se il livello del latte rimane lo stesso per tutta la gravidanza, in un mese la femmina deve essere avviata in modo indipendente. Per questo, la dieta della capra è in fase di revisione. La percentuale di alimenti succulenti e verdure è ridotta. Il cibo concentrato dovrebbe essere lasciato - senza di esso, la capra non sarà in grado di ottenere abbastanza calorie per il trasporto. Dopo la cessazione dell'allattamento, puoi riprendere a nutrire verdure e ortaggi, ma tre o quattro giorni prima della nascita, dovresti rimuoverli di nuovo dalla dieta.

Ricorda che la procedura di lancio della capra dovrebbe essere graduale. Il rifiuto immediato della mungitura può mettere l'animale in uno stato stressante. Se l'artiodattilo si distingue per il buon peso, allora è meglio iniziare a ridurre la norma giornaliera del latte un mese prima dell'agnello. Un animale magro potrebbe impiegare due mesi per lanciarsi con successo.

Il primo punto della procedura di lancio è la riduzione del numero di rese di latte al giorno. Tre volte la capra viene trasferita alla mungitura per due volte e dopo pochi giorni - una volta. Dopo il passaggio a una volta al giorno, la mungitura può essere eseguita ogni due giorni, riducendo gradualmente a zero.

Il secondo aspetto della procedura di lancio è il volume del latte per la produzione di latte. Ogni giorno la capra dovrebbe essere leggermente sottovalutata. Tuttavia, fai attenzione, a causa del troppo latte rimasto nella mammella, può iniziare l'infiammazione dei dotti. Ispeziona l'animale per tutta la corsa - se la mammella si è indurita, dovresti mungere tutto il latte che è. Quando una capra smette di dare più di un bicchiere di latte al giorno, puoi smettere di mungerlo.

Esiste un programma di lancio universale che gli allevatori di bestiame personalizzano individualmente per i loro animali domestici:

  • la prima settimana di lancio è una mungitura una tantum, la quantità di latte è ridotta a un litro;
  • la seconda settimana di lancio - la produzione di latte avviene una volta al giorno e mezzo, la quantità di latte viene ridotta a mezzo litro;
  • terza settimana di lancio - munta ogni due giorni, la quantità di latte è ridotta a trecento grammi;
  • quarta settimana di lancio - la produzione di latte avviene solo quando necessario.

All'avvio, un fattore importante è la gradualità. Non puoi semplicemente smettere di mungere l'animale: questo può indurire la mammella, ci sono minacce di infiammazione e mastite.

Se il latte della capra continua fino all'agnello, non preoccuparti. In questi casi, non è necessario asciugare la mammella - potrebbero essere necessari componenti utili nel lattosio per gli artiodattili per il buon sviluppo dei bambini.

Se l'animale sarà esposto durante la gravidanza, il corpo può subire un guasto e una tale capra, molto probabilmente, non darà più latte. Per evitare ciò, mantieni il tuo animale libero da stress inutili.

Come mungere una capra dopo l'agnello

Il primo latte per cuccioli

Se la capra è un rappresentante della razza da latte, la prima distribuzione è possibile immediatamente dopo l'agnello.

Le specie di carne di capra sono in grado di mungere in due o tre mesi. Quelle razze che allevano per la lana possono iniziare a produrre latte stabile solo quattro mesi dopo la nascita dei bambini. Per mordere correttamente una capra, è necessario rispettare alcune regole.

La quantità di latte nell'animale dipenderà dal numero di bambini nella cucciolata e da quanto ha la madre. La prima volta che gli artiodattili vengono munti immediatamente dopo la nascita, ma non per la vendita, ma per nutrire i cuccioli. Se l'obiettivo di allevare capre è il latte, non lasciare che i bambini si autoalimentino. I bambini devono essere tenuti in una penna separata, ma dato che vedranno la femmina.

Se i cuccioli mungono la capra da soli, possono ferirla con le corna o i denti. Inoltre, i bambini neonati non conoscono le misure di consumo e se non vanno al macello, è meglio non lasciarli andare alla capra. Tali individui vengono nutriti con una bottiglia speciale con un ciuccio. Per far crescere correttamente i bambini, tieni d'occhio la quantità di latte consumato. Non ridurre la frequenza giornaliera a un punto critico: i cuccioli non sono ancora in grado di mangiare cibo secco normale e potrebbero morire.

Nei primi giorni dopo la nascita, il livello della capra aumenta in modo significativo, quindi dovrebbero essere munti almeno cinque volte al giorno. I bambini hanno bisogno di quattro pasti al giorno e il resto del latte può essere messo in vendita. Potrebbero essere necessarie diverse ore nelle prime settimane. Dipende principalmente da quanto pesa la capra e da come ha mangiato per tutto questo tempo.

Il primo mese i giovani animali bevono latte puro per assumere tutti i nutrienti. Tuttavia, per quaranta giorni di vita, il latte può essere diluito con acqua bollita calda. All'età di tre mesi, lo stomaco dei bambini si sta finalmente rafforzando e i giovani animali possono iniziare a mangiare cibo per adulti. Allo stesso tempo, le femmine vengono trasferite a una mungitura tre volte, poiché la loro produzione di latte diminuisce. Queste semplici regole aiuteranno a mordere correttamente una capra senza nuocere alla salute.

Metodi per aumentare l'allattamento nelle capre dopo l'agnello

La produzione di latte di capre dopo il parto è considerata la più alta per il periodo di vita dell'animale. Tuttavia, dopo un paio di mesi, i pastori notano una diminuzione dell'allattamento. Di solito ciò è dovuto alla violazione delle norme sanitarie per gli animali con zoccolo a cloven o alla mungitura impropria. Per ottenere maggiori profitti, è necessario rispettare queste regole:

  1. La mungitura dovrebbe avvenire contemporaneamente. Si consiglia ai proprietari di capre di mungere l'animale tre o quattro volte al giorno. Questo aiuta ad aumentare la resa del latte anche nelle specie da latte.
  2. La dieta della donna che allatta deve essere bilanciata. Dopo l'agnello, la quantità di mangime concentrato nella dieta degli artiodattili diminuisce e mangimi succulenti e verdure vengono a sostituirlo. Per una maggiore produzione di latte, nutrire le carote di capra, il cavolo, le barbabietole e altre verdure fresche. Tenete d'occhio il peso dell'animale - l'obesità può ridurre la quantità di resa del latte. La patata può influire negativamente sull'allattamento, quindi dovrebbe essere esclusa dalla dieta. Puoi dare i decotti di capra di camomilla, tunep e fagiolini. La mancanza di vitamine e minerali può anche influenzare negativamente la qualità e la quantità di latte. Per evitare carenze vitaminiche, nutrire farina di ossa di capra, gesso e olio di pesce.
  3. Seguire le regole per la mungitura delle capre. Non dimenticare di accarezzare l'animale e massaggiare la mammella prima e dopo la mungitura. I primi getti sono abbassati a terra, questo pulisce i capezzoli dallo sporco. Il latte dovrebbe essere distribuito all'ultima goccia - le ultime porzioni di prodotti contengono la più alta quantità di grasso. Gli agricoltori esperti sostengono che è meglio mungere le capre all'aria aperta.

Mordere una capra correttamente non richiede molto sforzo. Questo può essere fatto da un pastore inesperto, osservando queste semplici regole.

Ulteriori consigli per i principianti

  1. Dopo il massaggio alla mammella, lubrificalo con vaselina. Questo servirà come un buon trattamento preventivo per crepe e infezioni.
  2. L'animale dovrebbe essere munto stringendo il capezzolo con l'indice e il pollice alla base. I movimenti dovrebbero essere veloci e ritmati.
  3. Se l'artiodattilo è ansioso, calpesta o calcia durante la mungitura, è necessario dotare un paddock speciale per questa procedura. Alcuni agricoltori consigliano di mungere durante l'alimentazione degli animali.
  4. Parla ad alta voce con la capra, chiamala per nome. Le intonazioni vocali e monotone calmano l'animale.
  5. Non utilizzare profumi pungenti o deodoranti prima della mungitura. Lava e scalda accuratamente le mani.
  6. È meglio mungere le capre, sedendosi a loro dal lato destro. In questo caso, l'animale ti vede ed è meno stressato.

Raccomandato

Come trapiantare piantine di melanzane
2019
Regole per piantare set di cipolle in piena terra
2019
Vnograd Regent: descrizione del grado
2019